Archivi categoria: Senza categoria

OPEN DAY ALL’I.I.S.RAFFAELO di Urbino (PU)- 19/01/2019- DALLE ORE 15 ALLE ORE 18

Si ricorda che sabato 19 gennaio 2019 dalle ore 15 alle ore 18 si terrà il secondo e ultimo OPEN DAY dell’I.I.S. Raffaello di Urbino.

Docenti ed alunni saranno a disposizione di  genitori ed alunni per illustrare i piani di studio e le attività inerenti i vari corsi presenti nella scuola:

Classico, Linguistico, Turistico e Tecnico Economico.

Notte nazionale del liceo Classico presso l’IIS RAFFAELLO di Urbino

I docenti, gli studenti e le loro famiglie, la cittadinanza sono invitati a partecipare alla VI edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico, che si terrà venerdì 11 gennaio presso i locali dell’IIS Raffaello di Urbino.

 

La manifestazione avrà inizio alle ore 17 con una introduzione sul tema “Perché leggere i classici” a cura del dirigente scolastico Samuele Giombi.

Seguirà un incontro dibattito su: “Giustizia e mito: le figure antiche di Antigone e Edipo e le domande di oggi intorno al rapporto fra legge, giustizia, morale”, con l’intervento dei magistrati Massimo Di Patria e Vito Savino (Tribunale di Urbino).

Alle ore 19:30 sarà offerto un buffet.

Dalle 20:15 alle 22:00 circa seguiranno letture, interventi, azioni sceniche curate dagli studenti.

 

Per i tragici fatti accaduti nella discoteca di Corinaldo

I tragici episodi accaduti nella discoteca di Corinaldo nella notte fra il 7 e l’8 dicembre  hanno colpito anche la nostra comunità scolastica. Infatti, sebbene non vi siano studenti dell’istituto tra le vittime, i fatti hanno certamente toccato anche noi: diversi nostri studenti erano presenti o hanno amici tra le vittime; tutti siamo in ogni caso o giovani che frequentano quei mondi o adulti (educatori, genitori) che con queste realtà si confrontano.

Il primo sentimento che, a nome del “Raffaello”, desidero esprimere è quello della solidarietà e vicinanza verso le vittime e i loro familiari. Il secondo sentimento è un auspicio affinché il tema della sicurezza dei locali e nei locali pubblici (e di pubblico spettacolo in particolare) costituisca oggetto di prioritaria attenzione da parte di tutti i soggetti coinvolti. Il terzo sentimento è un desiderio e un impegno: trarre un motivo ulteriore per ragionare insieme, adolescenti-giovani e adulti, sull’immenso valore del bene della vita e sulle attese che vogliamo e possiamo condividere.

il dirigente scolastico

prof. Samuele Giombi