Marche di Charme 2017

Progetto MARCHE DI CHARME 2017 Conv. n. 2017-1-ITO1-KA102-005874

Il progetto “Marche di Charme 2017” è promosso da un consorzio composto dall’ IIS Panzini di Senigallia (capofila), l’ IIS Raffaello, di Urbino,  l’ IIS Polo3 e  l’ ex- ITE Battisti ora accorpato al Polo3, di Fano, e l’ IIS Celli di Cagli, e si collocai nel solco della programmazione triennale di sviluppo marchigiano in ambito turistico.

Una delle linee strategiche del piano 2016-2018 riguarda la formazione, per creare ed elevare le competenze necessarie a perseguire la diversificazione dei turismi e promuovere col tempo lo sviluppo di un’offerta competitiva, innovativa, di qualità e che possa produrre ricadute occupazionali positive nel lungo periodo.

Per partecipare alla selezione bisogna presentare la Scheda di candidatura in Segreteria. DI seguito il Bando, la Presentazione del Progetto, la Scheda sintetica di candidatura, in formato PDF

Circolare_Progetto_MARCHE_DI_CHARME_2017

Bando_partecipanti_MARCHE_DI_CHARME_2017 2017

scheda_sintetica_candidatura 2017

MARCHE_DI_CHARME_2017_presentazione

Di seguito le graduatorie provvisorie relative alle candidature per le mobilità e la circolare collegata da leggere con attenzione.

Avviso di pubblicazione e procedure di selezione

Graduatorie_ Tedesco_Marche_di_Charme (aggiornamento di un punteggio attribuito erroneamente per mero errore materiale in data 12.12.17)

Graduatorie_Francese_Marche_di_Charme

Graduatorie_Inglese_Marche_di_Charme

COS’È ERASMUS PLUS ?

Erasmus + è il programma di mobilità dell’Unione Europea per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport per il periodo 2014-2020, che ha sostituito, raggruppandoli sotto un unico nome, tutti i programmi di mobilità dell’UE. Esso si basa sulla premessa che investire nell’istruzione e nella formazione è la chiave per sprigionare le potenzialità, indipendentemente dall’età o dal contesto da cui provengono i discenti. Erasmus+ mira quindi ad accrescere la qualità e la pertinenza delle qualifiche e delle competenze.

Il progetto Erasmus Plus è incentrato su tre attività chiave, trasversali ai diversi settori:

  • Key Action 1 (KA1): Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento;
  •   Key Action 2 (KA2): Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone prassi;
  •   Key Action 3 (KA3): Sostegno alle riforme delle politiche.Nell’ambito di Key Action 1 (KA102) è prevista L’esperienza di mobilità transnazionale nel settore istruzione e formazione professionale (VET), che si presenta come una straordinaria opportunità:
  • –  di crescita e di miglioramento delle competenze professionali, personali e interpersonali;
  • –  di sviluppo del senso di iniziativa, dell’imprenditorialità e della capacità di comunicare in modocostruttivo in contesti e ambienti diversi da quelli di provenienza;
  • –  di occasione unica per conoscere da vicino e inserirsi nel mondo del lavoro.